Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.

Associazione Canili Milano - CODICE FISCALE 97465610158 - IBAN IT 39 L 03268 01604 052847586490 -

Buona Pasqua ..

FINALMENTE UN PAPA L'HA DETTO!!!!!!!!!!!!!!!! A PASQUA NON MANGIATE AGNELLO E CAPRETTI
Tra le comunità cristiane più antiche, l'agnello era rappresentato sulle spalle del pastore e simboleggiava l'anima salvata da Cristo. La sua uccisione per Pasqua non ha alcun fondamento nella tradizione cristiana, semmai ha radici nel Vecchio Testamento. È un rito cruento, in forte contraddizione col concetto di Resurrezione, che porta con sé il rinnovamento della fede e della speranza. È un rito non necessario in una società, la nostra, già impregnata di violenza e di morte, che serve soltanto a soddisfare gli interessi dell'industria alimentare.(Papa Francesco)

Caro Amico, 

se stai visitando questo sito significa che anche tu come noi ami gli animali.. e gli animali, come gli uomini, hanno egual diritti..

Nel caso tu ti cibassi di carne vorremmo permetterci di spingerti verso una riflessione:

  • Che cosa c'è nel tuo piatto? O meglio chi c'è nel tuo piatto?
  • Ha senso amare il nostro cane o gatto e poi uccidere e ciberti di un coniglietto?o di un vitello?
  • Come vengono trattati gli animali da macellazione e come vengono macellati...?

La carne non è necessaria, e non solo fa male, l'uomo infatti nasce onnivoro (ha facoltà di scelta tra la carne e le verdure, e non solo, il primo passo da fare per capire se è corretto cibarsi di animali (smettiamola di chiamarla carne, perchè in realtà stiamo parlando di animali, essenri senzienti, con un cuore, con un cervello, con un'anima e che che come noi sofforono e gioiscono) è capire se la carne (come veniva detto un tempo, ormai sempre più lontano...è davvero necessaria..o se come vi spiegheremo non solo non è ma è anche nociva)

Abbiamo voluto riassumere i punti più importanti. L'uomo viene quindi definito onnivoro in quanto può scegliere di cibarsi di verdura o di animali, ma vediamo cosa ci dice l'anatomia umana..

Confronto tra le caratteristiche dei carnivori, erbivori, onnivori (notare che nel seguito, con il termine "erbivori" si comprendono anche i "frugivori").

Muscoli facciali
Carnivori: ridotti, per permettere un'ampia apertura della bocca
Erbivori: ben sviluppati
Onnivori: ridotti
Umani: ben sviluppati

Tipo di mandibola
Carnivori: ad angolo non ampio
Erbivori: ad angolo ampio
Onnivori: ad angolo non ampio
Umani: ad angolo ampio

Posizione dell'articolazione mandibolare
Carnivori: sullo stesso piano dei denti molari
Erbivori: al di sopra del piano dei molari
Onnivori: sullo stesso piano dei denti molari
Umani: al di sopra del piano dei molari

Movimento mandibolare
Carnivori: tranciamento; minimo movimento laterale
Erbivori: nessun tranciamento; buon movimento laterale e anteriore-posteriore
Onnivori: tranciamento; minimo movimento laterale
Umani: nessun tranciamento; buon movimento laterale e anteriore-posteriore

Principali muscoli mandibolari
Carnivori: temporali
Erbivori: massetere e pterigoideo
Onnivori: temporali
Umani: massetere e pterigoideo

Apertura bocca della bocca in rapporto alla dimensione della testa
Carnivori: grande
Erbivori: piccola
Onnivori: grande
Umani: piccola

Denti incisivi
Carnivori: corti ed acuminati
Erbivori: ampi, piatti e a forma di spada
Onnivori: corti ed acuminati
Umani: ampi, piatti e a forma di spada

Denti canini
Carnivori: lunghi, affilati e curvi
Erbivori: non taglienti e corti o lunghi (per difesa), o assenti
Onnivori: lunghi, affilati e curvi
Umani: corti e smussati

Denti molari
Carnivori: affilati, a forma di lama frastagliata
Erbivori: piatti con cuspidi, superfici complesse
Onnivori: a lame affilate e/o piatti
Umani: piatti con cuspidi nodulari

Masticazione
Carnivori: nessuna; deglutizione del cibo intero
Erbivori: necessaria una prolungata masticazione
Onnivori: deglutizione del cibo intero e/o semplice schiacciamento
Umani: necessaria una prolungata masticazione

Saliva
Carnivori: assenza di enzimi digestivi
Erbivori: enzimi digestivi per i carboidrati
Onnivori: assenza di enzimi digestivi
Umani: enzimi digestivi per i carboidrati

Tipo di stomaco
Carnivori: semplice
Erbivori: semplice o a camere multiple
Onnivori: semplice
Umani: semplice

Acidità dello stomaco
Carnivori: pH inferiore o uguale a 1 con cibo nello stomaco
Erbivori: pH 4 - 5 con cibo nello stomaco
Onnivori: pH inferiore o uguale a 1 con cibo nello stomaco
Umani: pH 4 - 5 con cibo nello stomaco

Capacità dello stomaco
Carnivori: 60% - 70% del volume totale del tratto digestivo
Erbivori: inferiore al 30% del volume totale del tratto digestivo
Onnivori: 60% - 70% del volume totale del tratto digestivo
Umani: tra il 21% e il 27% del volume totale del tratto digestivo

Lunghezza dell'intestino tenue
Carnivori: da 3 a 6 volte la lunghezza del corpo
Erbivori: da 10 a piu' di 12 volte la lunghezza del corpo
Onnivori: da 4 a 6 volte la lunghezza del corpo
Umani: da 10 a 11 volte la lunghezza del corpo (la carne per essere digerita necessita di un intestino corto)

Colon
Carnivori: semplice, corto e liscio
Erbivori: lungo, complesso, puo' essere con anse
Onnivori: semplice, corto e liscio
Umani: lungo, con anse

Fegato
Carnivori: puo' detossificare la vitamina A
Erbivori: non puo' detossificare la vitamina A
Onnivori: puo' detossificare la vitamina A
Umani: non puo' detossificare la vitamina A

Reni
Carnivori: urine estremamente concentrate
Erbivori: urine moderatamente concentrate
Onnivori: urine estremamente concentrate
Umani: urine moderatamente concentrate

Unghie
Carnivori: artigli affilati
Erbivori: unghie piatte o zoccoli
Onnivori: artigli affilati
Umani: unghie piatte

[da www.ssnv.it - testo tratto da "The Comparative Anatomy of Eating" di Milton R. Mills, M.D.]

Ed ecco un pò di materiale che abbiamo raccolto per te, perchè anche se è vero che, "se qualle bistecca non la mangi tu, la magerà qualcun altro.."è vero anche che le cose si cambiano facendo piccoli passi, e se tu deciderai di non incidere sulla strage di poveri animali innocenti, avrai fatto il tuo piccolo passo e tanti passi...cambiano il mondo....

Ricordiamo inoltre che essere vegetariani significa NON MANGIARE ANIMALI, e il pesce..poverino è anche lui un animale...e ha gli stessi diritti di un cane, di un gatto e di un vitellino..

CHIEDO A CHI ANCORA SI CIBA DI ANIMALI DI GUARDARE QUESTI VIDEO (ne sconsiglio la visione a persone sensibili..che già hanno scelto di non cibarsi di morte..)

VIDEO sulla macellazione delle pecore : http://www.saicosamangi.info/mostra-fotografica/macellazione-agnelli.html

LINK ad un sito web che tratta di vegetarianesimo http://www.saicosamangi.info/

ARICOLO DEL CORRIERE, "inchiesta sulla macellazione degli agnelli":  http://www.corriere.it/animali/13_marzo_25/pasqua-agnelli-video-macellazione_3128bfce-9571-11e2-84c1-f94cc40dd56b.shtml

VIDEO SULLA VITA E SULAL MACELLAZINOE DEGLI AGNELLI: http://www.youtube.com/watch?v=P6yx003kGaA

 

 fb ins  tw  in 
COSA CI SERVE
MATERIALI
NewsLetter

Per cancellarti usa il link presente nella newsletter.
Clicca e compra
Zooplus ci regala il 3-5% per ogni ordine effettuato usando questo pulsante
Cerca

Logosmall